Dopo 6 anni dalla morte della nonna, la nipote trova una cassaforte

Dopo sei anni della morte di sua nonna, l’erede ha cominciato a smontare e imballare le sue cose, per mettere la casa in vendita. Ad un certo punto, qualcosa nel garage attirò la sua attenzione. Era una cassaforte enorme, che per fortuna non ha bisogno di essere aperto da una fiamma ossidrica.

Aprendo la prima porta della cassaforte, la famiglia è rimasta stordita. All’interno della stessa sono stati trovati borse piene di monete e un fucile.

“A quanto pare, mia nonna ha avuto una gioventù difficile, e lei è stata strettamente associata con i ladri!» Disse il nipote.

Le borse contenevano una media di 800 monete d’argento da 25 centesimi a 1 dollaro. Il più antico era della fine del XIX secolo, ma la maggior parte delle monete sono già XX secolo.

Il valore stimato è di $ 15.000!

Oltre al denaro nella cassaforte è stato anche trovato un fucile e una carabina Winchester calibro 30/30 410 con i rispettivi documenti. Le armi erano armati e caricati.

La domanda che sorge spontanea è: lei conduceva una vita criminale, o a lei piaceva per raccogliere le monete per la vecchiaia?

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. eleonora ferrari ha detto:

    bello il fucle, quanto viene a costare . posso comperarlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *