C’è il filmato dello stupro delle ragazze americane Quel grido agghiacciante ai carabinieri / Video

Firenze, le studentesse americane hanno girato un video dello stupro: il grido “Bastardi” ai carabinieri
Non c’è solo una foto dei carabinieri: una delle due studentesse americane è riuscita anche a girare un breve video con il suo telefonino durante lo stupro di cui sono accusati i due agenti di Firenze. Pochi secondi, spiega il Quotidiano nazionale, girati nell’ingresso del palazzo di Borgo Santi Apostoli dove le due giovani vivevano con altre due connazionali e dove hanno denunciato di essere state aggredite. Si vedono parte del corpo di un carabiniere, l’uniforme, la fondina della pistola. E soprattutto si sente un grido in inglese: “Bastard, bastard”, bastardo. Sarebbe questo un ulteriore elemento utile all’accusa per incastrare i due accusati. Agli inquirenti, l’americana ha detto chiaro e tondo, poche ore dopo la violenza: “Se lo vedo, lo riconosco”. Questa la sua versione dei fatti: “Appena dentro, nel palazzo, ci sono saltati addosso. Io non ho urlato perché ho avuto paura delle armi”. Mentre lei, 21 anni, veniva aggredita sul ballatoio del terzo piano, l’amica 20enne sarebbe stata abusata nell’ascensore. La più giovane non era nemmeno in grado di reggersi in piedi, dopo la notte alcolica in discoteca.

Il 40enne carabiniere che ha deciso di parlare agli inquirenti ha invece fornito un’altra versione: niente stupro, ma “solo” sesso consenziente: “Sono stato trascinato”, ha spiegato ammettendo quello che però a oggi sembra una cosa ben più grave di uno sbandamento. Ora si dice “devastato”, consapevole di “aver fatto una cosa inqualificabile” e certo che se potesse tornare indietro non lo rifarebbe. A sua parziale discolpa ha assicurato: “Non mi sono accorto che era ubriaca”. Forse oggi sarà ascoltato anche l’altro carabiniere, il più giovane dei due.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. eleonora ferrari ha detto:

    ma pensa . da due vacche cosa ti aspettavi . ora l’assicurazione paga ? spero di no così almeno la smetteranno di andare per il mondo a fare le prostitute . ma non eravate ubriache , drogate , e venivate da una discoteca per vacche ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *