Inquietante: l’uragano Irma ha risucchiato l’oceano: non c’è più il mare, cosa si teme adesso / Video

Il mare delle Bahamas non c’è più. E’ stato letteralmente risucchiato dall’uragano Irma. “Come meteorologo, ci sono cose che impari nei libri e che non vedi mai di persona” scrive Angela Fritz, meteorologa e commentatrice scientifica, sul Washington post. L’esperta, come riporta l’Huffingtonpostdescrive un fenomeno inquietante che si è verificato dopo il passaggio dell’uragano che ha “cambiato la forma di un Oceano”. Commento a un video, pubblicato su Twitter, che per quanto assurdo secondo il quotidiano è “assolutamente reale”. Nel filmato si vedono le acque di Long Island, nelle Bahamas, ritirate completamente: “Irma è così forte e la sua pressione è così bassa che sta succhiando l’acqua dalle rive per portarla al centro della tempesta”.

Il fenomeno si chiama hurricane bulge (gobba dell’uragano) e consentirebbe a un mix di bassa pressione e vento di aumentare il livello delle acque in prossimità dell’Uragano. Gli effetti si vedono benissimo in questo video pubblicato su Twitter da Piznack: “Tutta la mia famiglia alle Bahamas racconta che Irma si è divorata tutta l’acqua. Non c’è letteralmente acqua. La spiaggia e l’oceano sono andati via”. Wayne Neely, esperto del dipartimento di meteorologia delle Bahamas, allerta i residenti di Long Island ed Exuma a prendere precauzioni perché presto l’oceano tornerà con l’acqua e “bisogna fare attenzione perché l’acqua normalmente gira con molta forza”.

http://tv.liberoquotidiano.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *