BARI: Donna Sterile Rimane Incinta Dopo Le Preghiere Col Parroco, Ma Il Marito Geloso Lo Accoltella

BARI: È FINITA IN TRAGEDIA LA SERIE DI INCONTRI DI PREGHIERA TRA UNA DONNA DI 34 ANNI, CHE SI PENSAVA STERILE, E IL PARROCO DELLA CHIESA DEL QUARTIERE. MARIA CLARA VERDI HA PROVATO PER ANNI AD AVERE UN FIGLIO COL SUO ATTUALE MARITO, SENZA MAI RIUSCIRVI, FINTANDO CHE IL PRETE DELLA LORO PARROCCHIA SI È OFFERTO DI FORNIRE UNA SERIE DI AIUTI IN PREGHIERA, PER FAR SI CHE QUESTO MALE PASSASSE.

A quanto pare le preghiere hanno funzionato, infatti la donna ha poi scoperto di essere incinta, con grande gioia per i familiari. Ma non tutti sono stati felici di questo lieto evento. Il marito della donna, adesso agli arresti, Paolo Conti, operaio di 36 anni, non ha affatto preso bene la notizia. Infatti, completamente ateo, il marito ha subito ipotizzato che gli incontri di preghiera nascondessero ben altro, ha così deciso di incontrare il parroco per ringraziarlo di persona. E a quel punto è successo il putiferio. Una volta incontratisi nell’atrio della chiesa, Paolo Conti, avrebbe, senza proferire parola, aggredito il prete, per poi accoltellarlo a una gamba.

“Non volevo ucciderlo” ha spiegato l’aggressore “volevo solo fargli capire che qui nessuno è scemo. Che non si va in giro a sc*****i le donne degli altri, senza che poi ci sia una reazione. Io non credo in Dio, è ovvio che non si tratta di un miracolo, infatti alla nascita pretendo il test del DNA.”

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. eleonora ferrari ha detto:

    questa è la barzelletta di quando era bambina . oggi basta un eame al seme maschile per vedere chi è infecondo . puà capitare che ambedue siano idonei a procreare ma siano incompatibili . anche qui sembra una barzelletta ma purtroppo è vero . qui inutile accoltellare il prete , fatti un esame .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *